tarsia dell'Allegoria del Colle della Sapienza

L’avventura di Zenone

Zenone è sulla sua imbarcazione in mare aperto, di ritorno dalla Fenicia con il suo carico di porpora. Ormai ha più di 30 anni, ha acquisito esperienza come mercante, conosce bene i rischi del mestiere, più di tutti quello della navigazione. Ma l’esperienza non è mai abbastanza quando si ha a che fare con la …

Caterina Vannini

Da Taide a Piccinina

Credetemi, non è stato affatto facile nascere nella Siena della metà del Cinquecento, in una città che aveva appena subito una sconfitta pesantissima: si era da poco arresa al dominio di Cosimo I de’Medici perdendo per sempre la sua indipendenza. Dopo questa guerra tutto era cambiato in città: chi era stato potente ora non contava …

Particolare piazza del campo, sotto palazzo pubblico una scopa da netturbino appoggiata ad un colonnino

Le origini della Befana

Manco a dirlo, il personaggio della Befana l’abbiamo ereditato dai Romani. Questi, nelle dodici notti che seguivano il solstizio invernale, si dedicavano alle celebrazioni per la nascita della natura duranti le quali misteriose figure femminili, guidate da Diana, volavano sui campi per renderli più fertili. Un’altra ipotesi vuole che le donne volanti fossero guidate da …

Piazza del campo durante il palio

Piazza del Campo

Il primo sole caldo di primavera, ma all’ombra fa ancora freddo. Mi siedo sui mattoni caldi, mi appoggio con le mani dietro e stendo le gambe. Il ciaccino non lo posso ancora mangiare è troppo caldo. Le rondini volano tutto intorno mentre i piccioni ti si avvicinano per raccattare qualche briciola. La luce riflessa sui …